Veglia di avvento

Nel mistero del Verbo incarnato trova luce il mistero dell’uomo

L’Avvento ci fa celebrare le due venute di Cristo: la prima nell’umiltà, quando “nella pienezza dei tempi” il Figlio di Dio, prendendo forma mortale nel grembo di Maria, venne nel mondo per salvarci e l’ultima venuta, quando verrà nella gloria per giudicare i vivi e i morti e il suo regno non avrà fine. Fra queste due venute si situa la continua venuta del Signore, che ci invita ad accoglierlo e seguirlo e ci chiama a lasciarci rinnovare dalla Sua Parola e dall’Eucaristia per annunziare la sua presenza con la nostra vita.

sabato 29 novembre 2014

per informazioin riferirsi alla propria cappellania

Lascia un Commento

L’indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>